Il vino di Cà Mimia è ricavato da esclusivamente dai vigneti dell’azienda, coltivati in modo biologico e certificati da Valoritalia.

Sono vigneti antichi che erano stati abbandonati e che sono stati rimessi in produzione conservando i vitigni autoctoni , in modo da ottenere un vino pieno di consistenza e di profumi che rispecchia la specificità del terroir.

Vini con una marcata identità che consentono di apprezzare la bellezza della biodiversità, perché ogni annata ha le sue caratteristiche e una  bottiglia non sarà mai uguale all’altra.

La vinificazione avviene con minimi interventi di cantina, diretti unicamente a preservare la sanità del vino.  

Le specificità dei vitigni (Dolcetto, Barbera, Merlot, Slarina, Albarossa e Riesling Renano) collegate al territorio di produzione si esprimono compiutamente nelle caratteristiche organolettiche dei singoli vini.

 

 

 

 

 

 

 

 

DOLCETTO DI OVADA DOC.

Uve: Dolcetto 100%.

Maturazione: in bottiglia

 

 

 

 

 

 

MISLING Monferrato bianco DOC.

Uve: Riesling renano 100%.

Maturazione: in bottiglia.

 

 

 

 

 

 

BARBERA

Uve: Dolcetto con una piccola percentuale di Albarossa

Maturazione: in bottiglia

 

 

 

 

 

 

TRITTICO

Uve: assemblaggio di Dolcetto di Ovada, Merlot e Slarina.

Maturazione, parte in bottiglia, parte in barrique